Con Orso nel cuore! Con Eddi, con chi lotta e resiste!

Orso partigiano tra i partigiani, Orso torna in Cirenaica! La memoria e la libertà si seminano nelle strade, ovunque e ancora di più nella contrada ribelle della Cirenaica. Ieri la targa per Lorenzo “Orso” Orsetti – Tekoser è tornata, ancora una volta, al suo posto. Il giardino in fondo a via Sante Vincenzi ospita di nuovo il ricordo del giovane antifascista, internazionalista e partigiano ucciso nel 2018 in Siria: Orso aveva deciso di combattere al fianco dei curdi nelle unità Ypg per sconfiggere l’ISIS e difendere la rivoluzione del confederalismo democratico in Rojava: una società laica, antisessista e antifascista in pieno Medio Oriente. Orso aveva deciso di lottare e mettere in gioco la propria vita per la libertà di tutte/i noi!

Già in diverse occasioni la targa per Orso è stata rimossa e ieri tante/i residenti della Cirenaica insieme a compagne/i di diverse realtà cittadine hanno voluto ribadire che la memoria di Orso è viva e non si cancella. Un messaggio reso ancora più forte dalla presenza e dalle parole sia del papà di Lorenzo, Alessandro Orsetti, sia di Eddi che come Orso ha combattuto in Siria con le unità di protezione delle donne Ypj e per questo oggi in Italia è sottoposta all’assurdo regime della sorveglianza speciale.

Con Orso nel cuore! Con Eddi, con chi lotta e resiste!

RiseUp4Rojava! Jin, Jîyan, Azadî!

Foto dell’iniziativa: su Zic – su Fb

Video dell’iniziativa: su Zic

Audio con gli interventi di Vag61, Alessandro Orsetti, Tpo, Resistenze in Cirenaica, Eddi: su Zic


Questa voce è stata pubblicata in Archivio video, Comunicati, Home. Contrassegna il permalink.