Un sentiero partigiano è stato tracciato in città

Un sentiero partigiano è stato tracciato in città.

Come quelli sulle montagne della Resistenza all’occupazione nazifascista, un sentiero urbano segnato dai colori della rivoluzione del Rojava da oggi anima le colonne e i portici di Bologna. Un percorso che parte dal Sacrario dei Partigiani di piazza del Nettuno e arriva al giardino in Cirenaica che a novembre fu intitolato dal basso a Lorenzo “Orso” Orsetti, morto a 33 anni in Siria combattendo al fianco dei curdi nelle unità Ypg per sconfiggere l’Isis e difendere la rivoluzione del Rojava. Un percorso che in poche centinaia di metri, toccando luoghi come piazza Scaravilli (partigiano) e Mura Anteo Zamboni (giovane anarchico antifascista), ci porta da una Resistenza all’altra, da una lotta all’altra, da una rivoluzione all’altra. “Orso”: un antifascista, un internazionalista, un partigiano. Il suo nome si era aggiunto a quello delle/i tant/i antifasciste/i, internazionaliste/i, partigiane/i a cui sono intitolate quasi tutte le strade della Cirenaica.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Un sentiero partigiano è stato tracciato in città

Zapruder 50: “Faster, Pussycat! Kill! Kill!”

VENERDI’ 6 MARZO’020 alle 18,30
@ Vag61 – CentroDoc “Lorusso-Giuliani”, sala “Francesco Loduca”

Verso la giornata di lotta dell’8 marzo e lo sciopero femminista e transfemminista del 9 marzo

Presentazione del numero 50 di Zapruder: “Faster, Pussycat! Kill! Kill!” [info]

Rifiutare il ruolo di donne vittime, rivendicare la propria autodeterminazione e lottare per se stesse e per le altre con ogni mezzo necessario: questa la violenza consapevolmente agita dalle donne.

Partecipano alla discussione:

Giuseppe Cilenti, Barbara De Luna, Giulia Di Lorito

Modera:

Deborah Sannia


Posted in Calendario, Home | Commenti disabilitati su Zapruder 50: “Faster, Pussycat! Kill! Kill!”

BC7P meets Artical Ranx (London, UK)

VENERDI’ 6 MARZO’020 alle 22

Venerdi 6 marzo continua la sesta stagione di Bologna Calibro 7 Pollici a Vag61.

Avremo l’onore di dividere la consolle con un altro dei più rispettati collezionisti/selector della scena revivai/vintage reggae londinese.

Mr Artical Ranx
BC7P Resident DJ’s: Simone, Federico & Salvo

C’mon dancing the best Ska, Rocksteady, Reggae, Roots, Latin, Boogaloo, R&B, Soul, Northern Soul, Popcorn, Funk, Exotica, Cumbia, Oldies, Gospel on 7inch records!

Continue reading

Posted in Calendario, Home | Commenti disabilitati su BC7P meets Artical Ranx (London, UK)

Non Una Di Meno: appello per lo sciopero femminista e transfemminista – 8 e 9 marzo 2020

8 MARZO’020: GIORNATA DI MOBILITAZIONE
Azioni diffuse > ore 15 @ PIAZZA DELL’UNITA’

9 MARZO’020: SCIOPERO FEMMINISTA E TRANSFEMMINISTA
Piazza dell’agitazione permanente > ore 8,30 @ PIAZZA DEL NETTUNO

Corteo transfemminista > ore 18 @ PIAZZA XX SETTEMBRE

Condividiamo e rilanciamo l’appello di Non Una Di Meno per l’8 e 9 marzo 2020:

A quattro anni dal primo sciopero femminista e transfemminista la sollevazione globale delle donne e delle soggettività dissidenti non si ferma e, sempre di più, segna e travolge tutte le lotte esistenti. Per questa ragione vogliamo lanciare una sfida moltiplicando tempi e luoghi della nostra rivolta: l’8 marzo sarà giornata globale di mobilitazione sui territori e il 9 marzo giornata di sciopero. Ci riapproprieremo di ogni spazio che quotidianamente ci viene sottratto: nelle città in nome di una presunta sicurezza, nei luoghi di lavoro, nelle scuole, nelle università, nelle case. Trasformeremo il nostro tempo in agitazione, per riempirlo dei nostri desideri e costruire insieme strategie comuni, a dispetto di chi ci vorrebbe isolat* nelle nostre solitudini. Lo sciopero femminista e transfemminista è un atto politico di rifiuto della violenza.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Non Una Di Meno: appello per lo sciopero femminista e transfemminista – 8 e 9 marzo 2020

Stop razzismo e sfruttamento! Stop decreti sicurezza!

Sabato 15/2 :: In piazza al fianco delle/i migranti [info / report, foto e audio su Zic.it]
Giovedì 19/2 :: L’inquieto decreto coinvolge anche te! [info / report su Zic.it]

Vag61 sarà in piazza Maggiore sabato 15 febbraio per partecipare alla manifestazione promossa dal Coordinamento Migranti e da numerose associazioni e comunità, per dar vita a un corteo antirazzista  che chieda di mettere la parola fine a un impianto legislativo che oggi non fa altro che discriminare le soggettività migranti che attraversano il Paese, così come ha fatto negli ultimi decenni e in particolare a partire dalla legge Bossi-Fini che per prima legò la possibilità del permesso di soggiorno alla presenza di un contratto di lavoro.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Stop razzismo e sfruttamento! Stop decreti sicurezza!

(Rinviato) Orso partigiano tra i partigiani, Orso torna in Cirenaica!

L’iniziativa è rinviata. Crediamo sia molto importante favorire la partecipazione di tutte/i all’iniziativa promossa per far sì che il ricordo di Lorenzo Orsetti torni a vivere tra le/gli altre/i partigiane/i della Cirenaica. Per questo, alla luce delle restrizioni imposte dall’ordinanza sul coronavirus che rischierebbero di incidere negativamente sulla giornata, in accordo con il padre di Orso l’appuntamento del 29 febbraio è rinviato ad altra data. Seguiranno aggiornamenti: stay tuned! RiseUp4Rojava! Jin, Jîyan, Azadî!

* * * * * * * * * *

SABATO 29 FEBBRAIO’020 alle 15 @ GIARDINO LORENZO GIUSTI

Le targhe vanno e vengono,
la memoria e la libertà si seminano nelle strade

“Non ho rimpianti, sono morto facendo quello che ritenevo più giusto, difendendo i più deboli e rimanendo fedele ai miei ideali di giustizia, uguaglianza e libertà”

Lorenzo ‘Orso’ Orsetti, nome di battaglia Tekoser, lo scorso marzo è morto a 33 anni in Siria, combattendo al fianco dei curdi nelle unità Ypg per sconfiggere l’Isis e difendere la rivoluzione del Rojava. Un antifascista, un internazionalista, un partigiano. Il suo nome, tre mesi fa, si era aggiunto a quello delle/i tant/i antifasciste/i, internazionaliste/i, partigiane/i a cui sono intitolate quasi tutte le strade della Cirenaica. In una piccola area verde senza nome, all’inizio di via Sante Vincenzi, era stata affissa una targa in suo ricordo: “Giardino Lorenzo Orsetti detto Orso – Partigiano (1986-2019)”. Un’intitolazione informale, spontanea, come tante altre iniziative già realizzate in Cirenaica per ribadire un concetto tanto semplice quanto spesso rimosso: la memoria è materia viva, non rito nè burocrazia.

Continue reading

Posted in Calendario, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su (Rinviato) Orso partigiano tra i partigiani, Orso torna in Cirenaica!

L’inquieto decreto coinvolge anche te – Assemblea pubblica

MERCOLEDI’ 19 FEBBRAIO’020 alle 20,30
@ Centro Sociale della Pace, via del Pratello 53

> > > Su Zic.it: “Creare rete contro i decreti Minniti e Salvini,
smascherare il populismo penale”

Le norme penali, amministrative, disciplinari che via via si sono accumulate negli ultimi 50 anni dietro il paravento delle emergenze di turno, impediscono, di fatto, di esercitare quelle libertà che, a parole, sono sancite dal patto costituzionale. Da ultimi i decreti “sicurezza” dell’ex ministro dell’interno, Salvini, ma prima di essi tanti altri decreti “sicurezza” (da Minniti a ritroso). Ci sono normative specifiche per i migranti; ci sono quelle per gli scioperanti; ci sono quelle per chi occupa le case o gli spazi sociali; ci sono quelle per chi va allo stadio; ci sono quelle per chi manifesta nelle strade e nelle piazze; ci sono quelle per chi critica con parole e scritti le azioni dei governi e delle classi dirigenti. Oltre alle normative esiste poi una pratica reale fatta di soprusi, arbitrarietà, arroganza…

Continue reading

Posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su L’inquieto decreto coinvolge anche te – Assemblea pubblica

Verso lo sciopero femminista

Diversi appuntamenti a Vag61 nell’ambito del calendario verso la giornata di lotta dell’8 marzo e lo sciopero femminista e transfemminista del 9 marzo lanciato da Non Una Di Meno Bologna:


Posted in Calendario, Home | Commenti disabilitati su Verso lo sciopero femminista

Memoria partigiana, memoria viva: Orso tornerà in Cirenaica

Una comunità perdutamente innamorata di libertà e dell’uguaglianza che armi in pugno ha sconfitto uno stato totalitario e oppressivo.

Sono i partigiani che strappando ai nazifascisti l’appennino valle dopo valle sono arrivati a liberare Bologna il 21 aprile 1945, a molti dei quali sono intitolate le strade del rione Cirenaica. Ma la stessa definizione vale, senza cambiare una virgola, per i rivoluzionari che hanno cacciato l’Isis dalla Siria del Nord. L’Isis è sempre quello degli attentati a Nizza, Parigi, Bruxelles: sembra scontato, ma qualcuno deve avere la memoria corta.

Una Liberazione a cui, però, invece del piano Marshall gli stati occidentali hanno riservato uno spudorato tradimento, con l’abbandono del campo e il via libera all’aggressione da parte di Erdogan e delle milizie jihadiste sue alleate: gli stessi, in molti casi, che sparavano sotto i vessilli del califfato. I motivi per cui gli stati non possono dire di no ad Ankara non sono certo un segreto, né quelli energetici (gasdotti e oleodotti), né quelli strategici (il controllo della Libia) né quelli demografici (i milioni di migranti trattenuti sul territorio turco, che se ripartissero riaprirebbero la rotta balcanica).

Ai combattenti delle unità di protezione della Siria del Nord il Comune non dedica strade, né parchetti, neanche un’aiuola. Chi come noi vive ogni giorno la Cirenaica ha pensato che tra gli altri partigiani meritasse posto nel rione anche Orso, Lorenzo Orsetti, caduto il 18 marzo mentre avanzava verso l’ultima sacca di territorio in mano a Isis. A novembre abbiamo apposto una targa in un’area verde senza intitolazione in fondo a via Sante Vincenzi. Il Comune, evidentemente disinteressato a tutto ciò, ha rimosso la targa e dato diversa intitolazione al giardino. La Cirenaica Antifascista saprà presto rimettere le cose a posto.

Vag61 – Spazio libero autogestito

> > >  Aggiornamenti su Zic.it


Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Memoria partigiana, memoria viva: Orso tornerà in Cirenaica

Un anno con il progetto Azadì – Una birra chiamata Libertà

Il comunicato tratto dal sito della rete Staffetta sanitaria Rete Kurdistan Italia sul progetto Azadì – Una birra chiamata Libertà, che è disponibile anche a Vag61 – Spazio libero autogestito in via Paolo Fabbri 110:

E’ passato circa un anno da quando abbiamo iniziato questo percorso di autofinanziamento attraverso la distribuzione della Birra Azadì: come Staffetta Sanitaria ci siamo ritrovati spesso in situazioni in cui era necessario trovare fondi in tempi molto brevi visto che a causa dei mutamenti geopolitici estremamente repentini che coinvolgono il Rojava è stato necessario inviare aiuti con le nostre spedizioni da un giorno all’altro.

La nostra solidarietà al progetto politico del confederalismo democratico del Rojava e il nostro impegno nel cercare di dare continuità a progetti in loco importanti, come quello della ricostruzione dell’ospedale di Tell Temr ora dedicato alla Dott.ssa Legerin Ciya Alina Sanchez, caduta delle YPJ ad Afrin, ci ha condotto spesso alla ricerca di idee per iniziative che potessero al tempo stesso diffondere il più possibile la rivoluzione e il suo messaggio e consentirci di finanziare le iniziative di sostegno.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Un anno con il progetto Azadì – Una birra chiamata Libertà

Solidarietà alle/i occupanti dell’ex caserma Sani!

Solidarietà alle/i occupanti dell’ex caserma Sani! Per l’ennesima volta lo sgombero è l’unica risposta che istituzioni, magistrati e proprietà sanno dare di fronte ad esperienze di autorganizzazione e autogestione capaci di ridare vita a spazi colpevolmente lasciati per anni e anni in stato di abbandono. Invitiamo tutte/i a raggiungere il presidio solidale nel parco di via Parri!

Vag61 – Spazio libero autogestito

> > > Aggiornamenti su Zic.it


Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Solidarietà alle/i occupanti dell’ex caserma Sani!

Per Sakine, Fidan e Leyla! Con la rivoluzione delle donne in Rojava!

Nella giornata di ieri un grande corteo femminista e antifascista (video, foto e audio su Zic.it)  ha attraversato le strade del centro storico di Bologna al fianco della rivoluzione del Rojava. Un corteo fatto di donne e uomini curd*, collettivi e associazioni provenienti anche da altre città che con gioia e determinazione ha rilanciato il grido rivoluzionario di una società fondata sul protagonsimo e la libertà delle donne. Contro la violenza patriarcale e in ricordo di Sakine, Fidan e Leyla, compagne uccise a Parigi da sicari turchi il 9 gennaio 2013, in testa al corteo ha riecheggiato la performance del “violador en tu camino”, oggi rideclinata sulla lotta e la resistenza delle donne curde.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Per Sakine, Fidan e Leyla! Con la rivoluzione delle donne in Rojava!

Mobilitazione per una contro-progettazione dal basso su tutta l’area dell’ex caserma Sani

10 GENNAIO’020 alle 20 @ EX CASERMA SANI

Rilanciamo l’appello partito dall’ex caserma Sani occupata per far nascere una “contro-progettazione dal basso” su tutta l’area e lanciare un’assemblea pubblica per il 10 gennaio

Vag61 – Spazio libero autogestito

* * * * * * * * * *

Lo scorso 19 dicembre in tantissim* ci siamo trovati all’interno degli spazi attualmente occupati dell’ex caserma Sani per un’assemblea pubblica convocata in risposta alla minaccia di sgombero.

Ci siamo riconosciut* insieme ad altre realtà e singol* nella volontà di aprire un percorso cittadino di contro-progettazione dal basso per tutta l’area dell’ex Caserma. Crediamo sia un’esigenza collettiva opporsi ai processi di speculazione, cementificazione e privatizzazione di quello che dovrebbe e potrebbe essere un bene pubblico e aperto alla città.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Mobilitazione per una contro-progettazione dal basso su tutta l’area dell’ex caserma Sani

Con chi combatte contro l’Isis: Eddi, Jacopo e Paolo liber*! Contro il reato di devastazione e saccheggio: daje Matteo!

Con chi combatte contro l’Isis… Eddi, Jacopo e Paolo liber*! Contro la sorveglianza speciale e sempre a fianco della rivoluzione curda! Io Sto Con Chi Combatte l’ISIS – Forza Ypg/Ypj

No al reato di devastazione e saccheggio, che ancora oggi minaccia le nostre lotte e le nostre vite! Daje Matte! Liber* tutt*! NO419cp // Distruggiamo il reato di devastazione e saccheggio


Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Con chi combatte contro l’Isis: Eddi, Jacopo e Paolo liber*! Contro il reato di devastazione e saccheggio: daje Matteo!

Vag61 nella città che si trasforma

Grazie a Zapruder che, tramite questa intervista, ci ha dato la possibilità di dire alcune cose sui progetti che attraversano Vag61 e sulle trasformazioni che stanno interessando la città di Bologna. Buona lettura!

(intervista su www.storieinmovimento.org)

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Vag61 nella città che si trasforma

Contrattacco 2019: le foto, i video, gli audio

Non basta resistere. Si va al Contrattacco! Contrattacco è un’esortazione. Contrattacco è una necessità. Contrattacco è la traiettoria di una fiaccola scagliata contro l’oscurantismo. Contrattacco è un Festival di letteratura sociale, organizzato da Vag61 e Edizioni Alegre. La seconda edizione si è svolta dal 15 al 17 novembre a Vag61 con alcune incursioni all’ex caserma Sani occupata da Xm24. Pubblichiamo in questa pagina le foto delle iniziative e i video o gli audio degli incontri che si sono tenuti a Vag61.

* * * * * * * * * *

Le foto scattate da Giulio Cicanese:

Contrattacco! - 2019 - #1

Continue reading

Posted in Archivio video, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Contrattacco 2019: le foto, i video, gli audio

L’unico divieto di dimora è per i fascisti!

L’unico divieto di dimora è per i fascisti! Solidarietà ai compagni raggiunti dai divieti di dimora.

Esprimiamo solidarietà a Martin e Davide per il divieto di dimora per la manifestazione che vide tutta la Bologna antifascista assediare Roberto Fiore e i fascisti di Forza Nuova asserragliati e ben protetti in piazza Galvani, lo scorso 20 maggio. Quel giorno in tante e tanti abbiamo risposto con un chiaro ‘no’ al tentativo di far svolgere lo squallido comizio elettorale intriso di odio razziale, sessismo, catto-integralismo dei neofascisti. Il divieto di dimora verso un antifascista per avere dato a Fiore la risposta che si meritava è un provvedimento inaccettabile, che respingiamo con forza. Bologna è antifascista, le/gli antifasciste/i vi dimorano!

Oggi presidio di solidarietà alle 18 in piazza Verdi

Vag61- Spazio libero autogestito


 

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su L’unico divieto di dimora è per i fascisti!

Contrattacco! Festival di letteratura sociale

VENERDI’ 15 – SABATO 16 – DOMENICA 17 NOVEMBRE’019

*Alcune iniziative si tengono non a Vag61 ma all’Xm24 – ex Sani occupata*

> > > Foto delle iniziative a Vag61: #1#2

Non basta resistere. Si va al Contrattacco!

Contrattacco è un’esortazione. Contrattacco è una necessità. Contrattacco è la traiettoria di una fiaccola scagliata contro l’oscurantismo.

Contrattacco è un Festival di letteratura sociale, organizzato da Vag61 e Edizioni Alegre.

La seconda edizione si svolgerà

VENERDI’ 15, SABATO 16 e DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019
Vag61 – Spazio libero autogestito in via P.Fabbri 110 – Bologna

Tre giorni di nuovi inizi. Tre giorni di libri, anteprime, incontri, progetti, di incursioni teatrali e musicali, di cucina sociale e di socialità ben cucinata.

Tre giorni per parlare di libertà, razzismo, antifascismo, punk, femminismo, di diavolo e altre cose innominabili. Di sinistra, destra, di sovranismo e populismo, decoro, gentrificazione. Di apocalisse e di ambiente, di rivolta e libri. Di pane e rose.

Passeranno al Contrattacco: Marie Moise, Marta Panighel, Mujeres Libres, Sabrina Marchetti, Antar Mohamed, Filo Sottile, Selene Pascarella, Girolamo De Michele, Wu Ming 1, Mauro Vanetti, Wolf Bukowski, Sarah Gainsforth, Valerio Monteventi, Dj Ilic, Giulio Calella, Gaia Benzi, Lorenzo Zamponi, Andrea Ghelfi, Venice Climate Camp, Maysa Moroni, Giuliano Santoro, Cox18, Cande Marzinotto…

Continue reading

Posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Contrattacco! Festival di letteratura sociale

Xm24 si prende una nuova casa!

E dopo la grande serata di ieri in migliaia contro la Lega e suoi proclami di odio, razzismo e sessismo… oggi Bologna si sveglia con una bellissima notizia, Xm24 si prende una nuova casa! Viva gli spazi sociali, lunga vita all’autogestione e all’autorganizzazione! Accorriamo in via Ferrarese 199 a sostegno della nuova occupazione!

Vag61 – Spazio libero autogestito


Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Xm24 si prende una nuova casa!

Qui siamo, qui restiamo. Qui lottiamo!

Pochi mesi fa ci siamo ritrovati nelle condizioni di doverlo dire forte e chiaro: qui siamo, qui restiamo. Il Comune di Bologna aveva infatti comunicato la decisione di mettere a bando la gestione dell’immobile di via Paolo Fabbri 110 che da 15 anni costituisce il cuore pulsante delle attività e dei progetti di Vag61 – Spazio libero autogestito. Abbiamo comunicato questo passaggio alla città e in quell’occasione, così come nelle settimane a seguire, abbiamo ribadito cosa ne pensiamo dell’uso dei bandi per la fruizione degli spazi pubblici. Abbiamo parlato di minaccia, perchè uno strumento così burocratico portava con sè la possibilità di mettere a repentaglio la nostra esperienza di autogestione. E abbiamo anche spiegato le motivazioni che ci hanno spinto a partecipare all’avviso pubblico, pur non ritenendolo politicamente legittimo, per rispondere alla necessità di tutelare i progetti che hanno casa in via Paolo Fabbri e il ruolo che questo spazio liberato ha all’interno del quartiere e della città. In questo senso, abbiamo promesso che avremmo trasformato la minaccia in una nuova sfida da affrontare e così è stato, con la formulazione di un progetto che raccoglie le esperienze finora maturate dentro e attorno a Vag61 e le proietta nel futuro.

A questo punto, lo diciamo ancora: qui siamo, qui restiamo. In questi giorni abbiamo appreso di aver ottenuto, sulla base della proposta presentata, un timbro che attesta un dato di fatto: Vag61 è in via Paolo Fabbri 110, via Paolo Fabbri 110 è Vag61. Qui, tra le strade della Cirenaica, che viviamo da anni e che da qualche giorno sentiamo ancora più nostre dopo che un anonimo angolo del quartiere è diventato il “Giardino Lorenzo Orsetti detto Orso – Partigiano (1986 – 2019)”.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Qui siamo, qui restiamo. Qui lottiamo!

14N – Bologna non si Lega!

GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE’019 alle 18 @ PIAZZA SAN FRANCESCO

> > > Su Zic.it: Salvini perde la sfida con la città partigiana (foto+video)

Bologna non si Lega, Bologna guarda al futuro!

Giovedì 14 novembre è previsto a Bologna l’avvio della campagna elettorale della Lega. Salvini dice di voler fare al PalaDozza un comizio trionfale insieme ai suoi e al peggio della destra italiana e internazionale. Dicono che adesso vogliono prendersi l’Emilia-Romagna, poi l’Italia e dopo chissà cos’altro. Dicono che saranno migliaia e che saranno fortissimi. Dicono, dicono…

Noi rispondiamo: basta!

Questo è un appello ad essere nelle strade rivolto alla città plurale e viva che ogni giorno ripudia in modo radicale ogni forma di razzismo, di sessismo, di paura mossa da odio e di violenza fascista. Bologna è città aperta, ecologista, femminista, solidale e cooperante. La Bologna che vogliamo vivere è questa e non permetteremo che l’odio di chi predica muri, violenza, razzismo, nazionalismo si faccia strada.

Continue reading

Posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su 14N – Bologna non si Lega!

Un nuovo partigiano in Cirenaica

La sera del 7 novembre 2019, Resistenze In Cirenaica ha reso omaggio al combattente internazionalista Lorenzo Orsetti, caduto in Siria il 18 marzo 2019. Abbiamo dato il suo nome a un giardino ancora privo di intitolazione all’inizio di via Sante Vincenzi. Ora si chiama ‘Giardino Lorenzo Orsetti detto Orso – Partigiano (1986 – 2019)’.

Nel rione Cirenaica di Bologna la maggior parte delle vie porta nomi di partigiani caduti per la Liberazione; anche Lorenzo è stato un partigiano ed è così che lo ricordiamo, tra le combattenti e i combattenti di tutte le liberazioni.

Orso” stava dando il proprio contributo alla lotta contro l’ISIS e alla rivoluzione del confederalismo democratico, un esempio di società laica, antisessista e antifascista in pieno Medio Oriente.

Continue reading

Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Un nuovo partigiano in Cirenaica

La censura non ferma la solidarietà per il Rojava!

Anche la nostra pagina è stata minacciata di essere chiusa da Facebook dopo l’azione di stamattina all’aeroporto Marconi con il blocco degli imbarchi della Turkish Airlines e le altre mobilitazioni dei giorni scorsi contro l’invasione turca del Rojava. Intanto iniziate a seguire la nostra nuova pagina!

Vag61 – Spazio libero autogestito


Posted in Comunicati, Home | Commenti disabilitati su La censura non ferma la solidarietà per il Rojava!

Boycott Turkey!

> > > Su Zic.it: Azione all’aeroporto: “Stiamo bloccando un volo di Turkish Airlines” (foto) /// Dopo il blocco all’aeroporto Facebook oscura le pagine dei collettivi (audio+video)

Comunicato:

Da ormai una settimana la Turchia ha dichiarato guerra alla Siria del nord e dell’est. Davanti agli occhi del mondo, Erdogan sta invadendo e bombardando l’esperienza confederale del Rojava. Le notizie che ci arrivano dal fronte testimoniano la brutalità di questo attacco: le morti dei civili già non si contano ed è di qualche giorno fa la notizia dell’esecuzione dell’attivista femminista Harvin Khalaf, stuprata e uccisa barbaramente dai miliziani armati dalla Turchia. Non è un caso che questi siano i mezzi con cui si combatte questa guerra. Quello che la Turchia vuole ottenere, infatti, non è soltanto l’annessione del Rojava ai propri confini, ma la distruzione di un simbolo e di una pratica di resistenza, la riduzione al silenzio delle donne e degli uomini che vivono e lottano in quelle terre.

Continue reading

Posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Boycott Turkey!

Mobilitazione contro la guerra di Erdogan: al fianco del Rojava!

SABATO 19 OTTOBRE’019 alle 15 in PIAZZA XX SETTEMBRE

> > > Su Zic.it: Di nuovo in piazza per il Rojava: blocco del traffico e corteo (foto+video+audio)

Da Bologna aderiamo alla chiamata internazionale di RiseUp4Rojava mibilitandoci nella nostra città contro la guerra di Erdogan in Siria del Nord.

”Today the Turkish Army started its operation and has started bombardment many places are under heavy artillery attacks. Their goal is to wipe out the Democratic Federation. Several civilians have been killed already and thousand of people have started escaping the danger of ethnic cleansing and Turkish fascism. At the same time Isis is using the Turkish attacks for insurgency.

Continue reading

Posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home | Commenti disabilitati su Mobilitazione contro la guerra di Erdogan: al fianco del Rojava!