Laboratorio di agitazione e comunicazione politica | verso 8 e 9M

SABATO 25 GENNAIO’020 alle 16

Iniziativa a cura di Non Una Di Meno Bologna

Ci incontriamo per iniziare a costruire collettivamente i nostri strumenti di comunicazione verso lo sciopero globale femminista e transfemminista dell’8 e 9 marzo.

Quest’anno lo sciopero femminista e transfemminista raddoppia, mobilitiamo immaginari ribelli per l’agitazione permanente!

Il laboratorio prevede due momenti:

– un primo momento di libera condivisione di idee per comunicare efficacemente il percorso verso le mobilitazioni globali dell’8 marzo e lo sciopero generale femminista del 9 marzo, a partire dai contenuti dei due documenti di Non Una Di Meno condivisi a livello nazionale: la proclamazione dello sciopero femminista e transfemminista e l’appello ai sindacati affinché garantiscano la copertura sindacale per l’intera giornata di lunedì 9 marzo a tutti i comparti del settore pubblico e privato (i due testi usciranno a breve, stay tuned);

– un secondo momento più operativo di scelta dei materiali e delle proposte, di pianificazione e organizzazione delle attività e di messa a punto degli strumenti che porteremo con noi durante volantinaggi, banchetti, assemblee sindacali e azioni di piazza.

Porta con te una frase, un’immagine, un questionario o una pratica di lotta di ieri, oggi e ovunque, che ci possano aiutare a diversificare linguaggi e forme di comunicazione per raggiungere più persone possibili e dare potenza alla rivolta contro tutte le gerarchie sociali che legittimano, alimentano e riproducono la violenza maschile.

Mettiamo in comune le singole esperienze quotidiane di sfruttamento, violenza e ingiustizia e trasformiamo la rabbia in una leva per sollevarci insieme a conquistare la fucsia primavera!

Non Una Di Meno Bologna

This entry was posted in Archivio iniziative. Bookmark the permalink.