Stragi sulla Direttissima – Reading di Matteo Belli

MARTEDI’ 21 LUGLIO’020 alle 21,30

> > > Le foto della serata: qui // Video e audio: su Zic.it

Il Centro di documentazione dei Movimenti “F. Lorusso-C. Giuliani presenta “Stragi sulla Direttissima” reading di Matteo Belli per commemorare il 40° anniversario della strage fascista alla Stazione di Bologna e gli attentati eseguiti sulla linea ferroviaria Bologna-Firenze.

Il 4 agosto 1974, all’altezza di San Benedetto Val di Sambro, venne compiuto l’attentato fascista al treno Italicus (12 morti e 48 feriti), dieci anni dopo, nel 1984, il terrorismo mafioso colpì il Rapido 904 (17 morti e 267 feriti), nel mezzo, il 2 agosto 1980, venne commessa la strage fascista alla Stazione di Bologna (85 morti e 200 feriti).

Matteo Belli, attore e regista teatrale bolognese, tra i maggiori esperti italiani nella ricerca vocale, leggerà testi di: Antonella Beccaria, Alexander Höbel, Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini, Commissione parlamentare presieduta da Tina Anselmi, Cinzia Venturoli.

Nel corso della serata sarà allestita una mostra sulla strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980 (ricerca fotografica di Gilberto Veronesi).

Ingresso 5 euro – prenotazione obbligatoria: 3480345782

NB: Per tutelare la salute di tutte/i, il numero di accessi sarà limitato. Inoltre chiediamo a chi intende frequentare gli spazi di Vag61 di farlo osservando alcune precauzioni, come l’uso della mascherina e il distanziamento fisico. Tutte le indicazioni saranno disponibili all’ingresso.


This entry was posted in Archivio iniziative, Calendario, Home. Bookmark the permalink.