Il 30 maggio i/le migranti tornano in piazza!

SABATO 30 MAGGIO’020 alle 16 in PIAZZA NETTUNO

> > > Su Zic.it: Migranti in piazza: “Contro chi non ci vuole fare respirare!” (video)

Condividiamo il comunicato con cui il Coordinamento Migranti, insieme ad altre associazioni, promuove la manifestazione per sabato 30 maggio alle 16 in pazza Maggiore.

Coordinamento Migranti: “Noi siamo migranti che hanno passato la quarantena a fare i lavori essenziali. Siamo donne e uomini che hanno lavorato nei magazzini e nelle fabbriche, nei campi e nei supermercati, che hanno consegnato a casa le merci più varie, che hanno sanificato le vostre case, le aziende e gli ospedali, che hanno badato ai malati e agli anziani. Alcuni di noi invece hanno perso il lavoro, non hanno potuto usufruire dei sussidi statali e ora senza lavoro e reddito rischiano di perdere il permesso di soggiorno. Siamo donne e uomini migranti che vivono ammassati nei centri di accoglienza come il CAS di via Mattei perché la Prefettura, il Comune e la Regione non hanno voluto trovare soluzioni alternative. Il nostro lavoro è essenziale, ma le nostre esistenze si possono sacrificare, anche per i coraggiosi e silenziosi democratici che guidano questa accogliente Regione. Compresi quelli che sono venuti in piazza ad assicurarci la loro attenzione e poi sono scomparsi” (…)

> > > Sul sito del Coordinamento Migranti: “I migranti tornano in piazza!”

> > > Segnali dal futuro. Continuiamo a costruire comunità


This entry was posted in Archivio iniziative, Comunicati, Home. Bookmark the permalink.