Qualchemartedì: un amore di contrab-bando… Vag riapre!

MARTEDI’ 17 SETTEMBRE’019 dalle 18

> > > Ascolta l’intervista a Radio Città Fujiko: qui

> > > Su Zic.it: Tutto l’amore di contrab-bando per Vag61, che “non si può chiudere”(video+audio)  / Foto della serata: #1#2


Qualchemartedì… ma alla fine pure gli altri, più o meno.

A Vag61, per tenere insieme libera socialità e progetti, percorsi e immaginari da condividere e sostenere! [info]

Questa settimana: un amore di contrab-bando!

 

 

* * * * * * * * * * *

Qualchemartedì: un amore di contrab-bando… Vag riapre!

Questo è un amore di contrabbando
meglio star qui seduto a guardare il cielo davanti a me

Dopo la pausa estiva, Vag61 riapre le porte e dà il via ad una nuova stagione di attività all’insegna dell’autogestione, dell’autorganizzazione e dell’autoproduzione. Ma non è una riapertura come tante altre, perchè l’avventura riparte mentre sulla futura gestione dell’immobile di via Paolo Fabbri 110, che da 15 anni è la casa dei progetti e delle iniziative di Vag61, pende il bando pubblicato dall’amministrazione comunale. Una minaccia che vogliamo trasformare nell’ennesima sfida, da affrontare collettivamente e insieme alle tante realtà e alle tante persone che attraversano, fanno vivere e vogliono difendere il futuro di Vag61. Ed è importante che questa sfida passi anche per le numerose iniziative che abbiamo già in programma per le prossime settimane. A partire dalla prima di martedì 17, dalle 18:

– mercato di CampiAperti (nel cortile sul retro)

– aperitivo di autofinanziamento, cena sociale e alle 21 concerto live con i “Mata-bicho” (cumbia)

– spazio informativo sulla situazione di Vag61 + microfono aperto sull’autogestione, l’autorganizzazione e le autoproduzioni culturali in quartiere e in città

Queste son situazioni di contrabbando
a me non sembra giusto neanche in Messico, ma perchè?

Qui siamo, qui restiamo!

This entry was posted in Archivio iniziative, Comunicati. Bookmark the permalink.