Cirenaica Rèsistance

SABATO 25 MAGGIO’019 dalle 15

> > > Foto della giornata: 12

Iniziativa a cura della Palestra Popolare Vag61

Appassionanti combattimenti, magnifiche esibizioni, tanto cibo e divertimento per una intera giornata di sport popolare, condivisione, socialità e partecipazione: Cirenaica Rèsistance.

Si potrebbe quasi dire “come da tradizione”, anche quest’anno portiamo fuori i guantoni dallo scantinato e ci presentiamo nella più ampia cornice di una tre giorni dedicata allo sport popolare ed alle sue numerose declinazioni cittadine. Questa volta gli incontri e le esibizioni di Muay thai si alterneranno a tornei di calcio, pallavolo e boxe, giocati in molte parti della città da chi, come noi, vive lo sport all’insegna di antirazzismo, antisessismo e antifascismo.

Ci rende molto orgogliosi la possibilità di incontrare e raccontarci insieme a compagne e compagni che, in altre palestre di Bologna, costruiscono una realtà sportiva simile alla nostra: per noi lo sport, infatti, non è solo l’esercizio mediante il quale alleniamo il nostro corpo, ma è anche e soprattuto una via per liberarsi dalle costrizioni a cui la vita quotidiana ci abitua.

Quando saliamo sul tatami, le prerogative che ci definiscono nella società fuori dalla Palestrina, come età, provenienza geografica, sesso o estrazione sociale, smettono di essere importanti e conta solo la voglia di allenarsi e sudare tutte e tutti insieme.

Tra noi c’è chi ha vissuto l’esperienza del carcere, chi ha attraversato il deserto ed il mare, chi vive in un dormitorio e c’è chi ancora studia, chi lavora, chi lotta per rimanere a galla. La Palestrina ci offre la possibilità di incrociare vissuti estremamente distanti da quelli di ciascun* e che, altrimenti, rimarrebbero sconosciuti. La Palestrina ci insegna a riconoscere nelle differenze il nostro legante e, così, ci alleniamo a superare insieme i nostri limiti, a conoscersi e riconoscersi anche in esperienze di vita molto diverse dalla nostra.

Quello che rimane alla fine dell’allenamento è una rete di complici e solidali sempre presente per affrontare le difficoltà quotidiane e sempre pronta ad attivarsi per superare ostacoli molto più grandi.

This entry was posted in Archivio iniziative, Home. Bookmark the permalink.